• info@studiozamboni.it
  • 030 39 04 00

I servizi dedicati alle aziende

  • Home / I servizi dedicati alle aziende

Servizi erogati come STUDIO ZAMBONI

Lo Studio di Consulenza del Lavoro Dott. Damiano Zamboni opera nel settore della Gestione e Amministrazione del Personale, mettendo al servizio dei clienti una vasta esperienza maturata nel settore giuslavoristico.

VISITA LA PAGINA DEDICATA

Vuoi saperne di più? Contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 39 04 00

Ci occupiamo di tutte le attività collegate all’amministrazione del personale: buste paga, predisposizione modelli F24, Gestione TFR, Fondi Integrativi, etc.

VISITA LA PAGINA DEDICATA

Vuoi saperne di più? Contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 39 04 00

Ci occupiamo di Consulenza previdenziale, assistenziale, sindacale e relazioni industriali.

VISITA LA PAGINA DEDICATA

Vuoi saperne di più? Contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 39 04 00

La legge 205/2017, unitamente ai due decreti direttoriali dell’Anpal, ha introdotto nel mercato del lavoro italiano una molteplicità di forme di incentivazione all’assunzione per i datori di lavoro.

Per avere maggiori informazioni contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 72 81 632

Lo Studio Zamboni, in collaborazione con AM.SI.Form, si occupa della formazione continua all’interno delle aziende tramite formazione finanziata e formazione privata, e predispone un percorso formativo creato sulle esigenze dell’azienda.

Visita la pagina dedicata

Servizi erogati come FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO

La legge 205/2017, unitamente ai due decreti direttoriali dell’Anpal, ha introdotto nel mercato del lavoro italiano una molteplicità di forme di incentivazione all’assunzione per i datori di lavoro.

Per avere maggiori informazioni contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 72 81 632

Dote Unica Lavoro è un’iniziativa di Regione Lombardia, che si propone come Programma di finanziamento regionale per la formazione e i servizi al lavoro. Si tratta di uno strumento orientato a favorire l’occupazione, mediante l’offerta di servizi personalizzati per l’inserimento o il re-inserimento nel mondo lavorativo.

VISITA LA PAGINA DEDICATA

Vuoi saperne di più? Contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 72 81 632

La Dote Lavoro – Persone con Disabilità mira a favorire l’occupazione ed accompagnare la persona nell’inserimento e nel reinserimento lavorativo o nella riqualificazione professionale, permettendo inoltre alla persona con disabilità di accedere non solo a servizi di formazione e inserimento lavorativo finalizzati all’ingresso o al rientro nel mercato del lavoro, ma anche a servizi per il mantenimento della persona stessa
nel suo percorso occupazionale.

La Dote Lavoro – Persone con Disabilità prevede che la persona abbia diritto a fruire di servizi funzionali ai fabbisogni di qualificazione e/o inserimento lavorativo fino ad un valore finanziario massimo. Tale valore
varia in relazione alla fascia di “intensità d’aiuto” cui la persona viene assegnata in base a sei fattori: stato occupazionale, grado di disabilità, tipologia di disabilità, titolo di studio, età e genere.

Per avere maggiori informazioni contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 72 81 632

Se hai domicilio o residenza in Lombardia e sei disoccupato, potrai usufruire di un percorso gratuito di Autoimprenditorialità.

La Dote Autoimprenditorialità, prevista dal Bando Regionale DOTE UNICA LAVORO, offre un servizio dedicato a chi vuole sviluppare un progetto imprenditoriale.

Avrai la possibilità di seguire un percorso di accompagnamento al lavoro autonomo e creazione di impresa che consente di ricevere un supporto gratuito e adeguato per realizzare il tuo progetto.

Per avere maggiori informazioni contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 72 81 632

Il tirocinio è un periodo di orientamento e di formazione, svolto in un contesto lavorativo e volto all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Non si configura come rapporto di lavoro.

Per attivare un tirocinio è necessaria una convenzione tra un soggetto promotore (università, scuola superiore, agenzia per l’impiego, centro di formazione, ecc.) e un soggetto ospitante (azienda, studio professionale, cooperativa, ente pubblico ecc.), corredata da un piano formativo. Il soggetto promotore del tirocinio e il soggetto ospitante nominano un tutor ciascuno, che aiuteranno il tirocinante nella stesura del piano formativo, nel suo inserimento nel nuovo contesto, nella definizione delle condizioni organizzative e didattiche, nel monitoraggio del percorso formativo e nell’attestazione dell’attività svolta.

Per avere maggiori informazioni contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 72 81 632

La legge 205/2017, unitamente ai due decreti direttoriali dell’Anpal, ha introdotto nel mercato del lavoro italiano una molteplicità di forme di incentivazione all’assunzione per i datori di lavoro.

Per avere maggiori informazioni contattaci!

Compila il modulo contatti – 030 72 81 632